Project Description

LE DUE FACCE DELLO SCI

Lo sci da discesa è uno degli sport più entusiasmanti e belli da praticare. Ti consente di stare tutto il giorno all’aria aperta, di gustare panorami incredibili, di provare l’ebrezza della velocità e il brivido della discesa.

Allo stesso momento è una tipica espressione di una società di consumo di massa e per far si che un numero elevato di persone possano praticare questo sport sono necessari interventi pesanti sulla natura, condizionandola con interventi strutturali per la creazione di impianti di risalita e piste, e  costruzione di infrastrutture logistiche per la gestione degli impianti, il ristoro, l’alloggio degli sciatori. Inoltre il numero elevato di automezzi che nei week end transitano nei centri sciistici portano un considerevole aumento dell’inquinamento atmosferico.

Negli ultimi anni poi, per contrastare il fenomeno di riscaldamento antropico del pianeta, sono stati realizzati impianti di innevamento artificiale, che richiedono un elevato utilizzo della risorsa acqua, e che modificano artificialmente il panorama montano.

D’altro canto lo sci rappresenta una risorsa molto importante per chi abita la montagna; trovare un giusto equilibrio fra tutte queste contraddizioni è una impegnativa sfida per il futuro di questo sport.